Ricetta Bacon Jam

Amo il bacon. Era una delle poche cose che avrei mangiato da bambino schizzinoso, con grande sgomento di mia madre. (Altri articoli di scelta includevano riso bianco puro e ciottoli di cocco). Se durante il giorno avessero avuto la marmellata di pancetta, faresti meglio a credere che sarebbe stato uno dei miei punti principali. La pancetta è una di quelle cose che rende tutto migliore. Posso solo immaginare come questo sarebbe gusto in un BLT. Pancetta extra? Sì grazie!

Ricetta Bacon Jam

Ho adattato questa ricetta da quella che ho trovato su Martha Stewart. Ci sono parecchie ricette di marmellata di bacon là fuori, ma la maggior parte di loro ha dieci ingredienti di gazillion. Per semplicità, ho tagliato il caffè, che immagino avrebbe aggiunto un po ‘di complessità. Invece ho gettato dei fiocchi rossi, perché la pancetta è fantastica da sola, ma aggiungo un po ‘di spezie ed è due volte più bella.

Sono carnoso, sono confetto: I AM BACON JAM!

Ricetta Bacon Jam adattata da marthastewart.com
resa: mezza tazza

  • Pancetta 1/2 ½, tritata finemente
    1/2 cipolla piccola a dadini
    2 spicchi d’aglio, schiacciati
    2 cucchiai di zucchero di canna
    2 cucchiai di aceto di sidro
    2 cucchiai di sciroppo d’acero
    1 cucchiaio di peperoncino rosso

In una casseruola media, cuocere la pancetta a fuoco medio-alto, mescolando di tanto in tanto, fino a quando non diventa croccante e leggermente dorata. Trasferire la pancetta su un piatto foderato di carta. Versa fuori tutto tranne 1 cucchiaio da tavola di lardo. Aggiungere cipolle, aglio schiacciato e fiocchi di freddo. Cuocere fino a quando le cipolle sono traslucide. Aggiungere aceto, zucchero di canna, sciroppo d’acero e portare ad ebollizione, mescolando e raschiando le punte dorate. Aggiungere la pancetta a fuoco lento a fuoco basso finché il liquido è sciropposo e denso, circa 30 minuti. Trasferimento in un robot da cucina e impulso. Goditi tutto! Mantiene in frigo per 4 settimane.

Ricetta Bacon Jam

Ricetta Bacon Jam

Ricetta Bacon Jam


Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*