Camp Cooking: One Pan Yaki Udon

Camp Cooking: One Pan Yaki Udon

Ho una cosa per gli spaghetti fritti. Sono e saranno sempre una delle mie cose preferite da mangiare. Infatti, in un certo senso, sogna di andare in Giappone in estate solo per poter mangiare

Dato che non siamo in Giappone, ho pensato di portare un po ‘di Giappone, via spaghetti, al campo. E parlando del Giappone e del campo, lo sapevi che esiste una grande cultura del campo giapponese? Apparentemente le persone in Giappone si accampano solo per andare in campeggio, non come un mezzo per la fine di altre attività all’aperto. Vanno davvero tutti fuori con i loro set up e cucinare. Mike è inciampato in un paio di account giapponesi di accampamento nel campo ( qui e qui ) e dopo che mi ha mostrato, sono passato attraverso un hashtag wormhole del campo giapponese ( questo account è così divertente!)

Camp Cooking: One Pan Yaki Udon

Ho così tante domande per i campeggiatori giapponesi. Come perché hanno tutti degli altoparlanti in legno con i loro nomi e come cucinano tutto il cibo fantastico che cucinano? I giapponesi sanno come cucinare in campeggio . Non sono così duro come loro, così invece di una diffusione giapponese completa sono andato con yakiudon.

Camp Cooking: One Pan Yaki Udon

Chi non ama una grande padella fumante di noodles dopo una lunga camminata? L’udon Yaki è veloce e facile da cucinare, anche quando sei stanco morto dall’escursionismo (o ti lodi del campeggio) tutto il giorno. Tutto quello che devi fare è un po ‘di preplanning e questo piatto si riunisce in un unico pan, in meno di 10 minuti. Fallo, anche se non sei in campeggio, perché gli spaghetti!

Camp Cooking: One Pan Yaki Udon

PS – Invece di una bottiglia intera di salsa di soia, ho portato con me quei pacchetti da asporto di salsa di soia che ti danno quando prendi il sushi da asporto – a parte il fatto che non li ho presi dal takeout, ho fatto prendere a Mike alcuni dal condimento gratuito sezione del negozio> _

Una ricetta Pan Pan York Udon


  • olio, per la padella
  • 2 braciole di maiale affettate sottili
  • 2 spicchi d’aglio affettati
  • 1/2 scalogno piccolo, affettato
  • Carote tagliuzzate da 1/2 tazza
  • 1 confezione stabile al ripiano nama udon **
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di polvere dashi **
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • pepe nero macinato al momento
  • 1 cipolla verde, o erba cipollina, affettata
  • fiocchi secchi di bonito, per guarnire, facoltativo

Riscaldare un po ‘di olio in una padella di ghisa a fuoco medio. Aggiungi le costolette di maiale tagliate a fette. Cuocere fino a quando il maiale viene scottato e cotto per 3-5 minuti. Aggiungere l’aglio, lo scalogno e la carota sminuzzata e cuocere fino a quando sarà morbido, ma non eccessivamente marrone, circa 2-3 minuti. Aggiungere le tagliatelle di udon, la salsa di soia, la polvere di dashi e lo zucchero. Toss per ricoprire le tagliatelle e accendere il fuoco a medio-alta per ridurre leggermente la salsa, circa 1-2 minuti. Spegnere il fuoco, assaggiare e condire con pepe macinato fresco a piacere. Guarnire con erba cipollina tagliata / cipolle verdi e fiocchi di bonito. Divertiti caldo.

** Se non hai sentito parlare di polvere Dashi , è fondamentalmente zuppa istantanea. Puoi trovarlo nei negozi di alimentari asiatici nella sezione giapponese. Aggiunge sicuramente così non consiglio di saltarlo – ma ovviamente cucinare è tutto flessibile, soprattutto quando si è in campeggio! Ho portato con me una piccola confezione preconfezionata di dashi, bustina di zucchero, bustina di salsa di soia e questo piccolo pacchetto di fiocchi di bonito . Ho anche seguito il percorso di acquisto di carote pre-triturate. Puoi sicuramente preparare tutti gli ingredienti prima mano e portarli in piccoli contenitori nel tuo dispositivo di raffreddamento per facilitare la cottura.

Camp Cooking: One Pan Yaki Udon

Camp Cooking: One Pan Yaki Udon


Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*